+39.02 29519942 | +39.347 5430380

Mettiamoci comodi ….”

(ginnastica con il cuscino!)

 

Abbiamo scelto quest’anno un oggetto che comunemente abbiamo in casa, un cuscino che abbiamo sulle sedie, sul divano, sul letto e che ha per lo più una funzione estetica.

Bene, lo useremo per i nostri esercizi.

Il nostro misura 40 cm per lato, ma anche più piccolo può andare bene.

Ricorda sii costante nel lavoro, precisa e respira. Tra un esercizio e l’altro rilassati alcuni secondi.

 

 

 

Esercizio n. 1

Inizia in piedi con le gambe e i piedi leggermente divaricati e i glutei un po’ stretti per avere la zona lombare in posizione neutra.

Tieni il cuscino davanti a te all’altezza del torace, avendo cura delle spalle che sono basse e non contratte.

Porto il cuscino sopra la testa stirando bene le braccia, ritorno nella posizione di partenza poi mi giro verso destra e verso sinistra, ripeto alto-basso-destra-sinistra per qualche volta.

 

 

Esercizio n. 2

Adesso ti stendi a terra su un tappetino oppure su una coperta, ginocchia piegate e piedi appoggiati a terra, cuscino in mezzo alle ginocchia.

Contraendo pancia, glutei e muscoli del pavimento pelvico stringo il cuscino tra le ginocchia e conto sino al 8 (respira!!) ; poi porto le ginocchia al petto e le tengo con le mani e conto sino ad 8.

Ripeto l’esercizio almeno 3 volte.

 

Esercizio n.3 

Sempre sdraiata sposto il cuscino in mezzo alle caviglie, braccia larghe.

Contraggo pancia, glutei e avvicino le ginocchia al petto con un movimento rapido, metto le mani sulle ginocchia e faccio qualche molleggio delle ginocchia sulla pancia poi riporto le ginocchia nella posizione di partenza e ripeto l’esercizio 4 volte.

 

 

Esercizio n. 4

Sempre sdraiata con le gambe piegate e i piedi appoggiati a terra, piego il cuscino a metà e lo infilo sotto il bacino.

QUESTA POSIZIONE MI PERMETTE DI TENERE LE GAMBE” IN ALTO” SENZA SFORZARE GLI ADDOMINALI.

Piego entrambe le gambe al petto e resto in questa posizione per qualche momento ad allungare i muscoli della zona lombare.

Stendo la gamba destra al soffitto e giro la caviglia in un senso e nell’altro senso e poi ripiego la gamba.

Ripeto con la gamba sinistra e quindi con tutte e due le gambe.

 

Esercizio n. 5

Infine mi siedo per terra con il cuscino piegato  a metà posto sotto i glutei.

QUESTA PICCOLO TRUCCO MI PERMETTE DI STARE SEDUTA A TERRA CON MENO FATICA.

Una gamba è tesa ed una piegata con il piede appoggiato a terra, tengo il ginocchio con entrambe le mani. Arrotondo la schiena indietro poi raddrizzo la schiena e porto le braccia in alto, cambio gamba e ripeto l’esercizio qualche volta.

 

 

 

Buona estate e buon lavoro.

Ti aspettiamo per la ripresa delle lezioni

Lunedì 18 settembre 2017

Johanna e le insegnanti della scuola